Scroll to top
© 2018 New Paper Srl All rights reserved - P.IVA 09062250965
Share

Il miglior modo di influenzare le persone è farle sentire importanti?

È un meraviglioso 😌 #sabatodiriposo, sono in coda alla posta e attendo il mio turno ⏳.

 

Decido di dare un’occhio ad Instagram 📷 per ammazzare il tempo e la mia attenzione ⚠️ viene colta da questa frase:

“The best way to influence people is to make them feel important”.

ossia…

“Il miglior modo di influenzare le persone è farle sentire importanti”.

#buffering 🙇🏻‍♂️ … ok, ma c’è qualcosa che non mi convince! 🛑

 

Ora, al di là di quale sia l’accezione che vogliamo dare al termine “influenzare”, questa frase mi ha suscitato 3 pensieri:

  • Perché è presente su un account di citazioni imprenditoriali?
  • Perché questo messaggio?
  • Ha qualcosa di sbagliato, o meglio, qualcosa fuori posto.

Abbiamo radunato tutti i #King 👑 della @newpapersrl e abbiamo fatto un brief su questa frase.

 

Morale?
💭 Noi concordiamo… ad una condizione.

 

Perché, si sa, nel business e soprattutto nel marketing l’influenza genera un rapporto con l’utente che lo porta ad un pensiero e che può indicare la via che intendiamo far scegliere.

Tuttavia è importante non scordare mai quale sia l’obiettivo finale 🎯

 

Perché❓

L’influenza è un potente mezzo per guidare le persone, tuttavia è anche una pericolosa arma… e a scegliere come vederla è sempre il marketer, il consulente o l’imprenditore del caso.

Spesso succede che venga tolto valore alla persona attraverso questo processo. 📉

Nel nostro campo ci sono così tante situazioni di “pressione” che è facile cadere nella trappola che molti chiamano: “importa solo il risultato”. 🎳

 

Ma cosa conta?

Cosa veramente vende? Belle parole e un messaggio convincente?

Hmmm… NO❗️

Non basta questo. Dietro a tutti gli strumenti c’è sempre un fine e dietro a tutti i device c’è sempre una Persona !

📱 = 👱🏻‍♂️

 

Quindi abbiamo concordato che:

  • influenzare è giusto, purché lo scopo porti del beneficio sia a chi influenza che a chi si fa influenzare.
  • che il miglior modo di influenzare una persona non è farla sentire importante, ma farle capire che è importante.

 

E qui, davvero, la differenza è molta; e questo la dice lunga su chi si ha davanti e su quale sia l’obiettivo finale della sua “influenza”.

Tu che ne pensi?
Hai pensieri da condividere come spunto per il nostro prossimo brief?

Matt

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *