Scroll to top
© 2018 New Paper Srl All rights reserved - P.IVA 09062250965

Storia di un eterno amore

Una storia d’amore della mitologia che colpisce per la forza dei sentimenti è quella di Orfeo e della sua sposa Euridice. Orfeo era un musicista, suonava la lira come nessun altro sulla Terra. La sua bellissima sposa, la ninfa Euridice, fu ammaliata dalla sua bravura. La ninfa, era dotata di una bellezza incantevole e aveva molti corteggiatori. Tra loro ce n’era uno molto sgradito di nome Aristeo. Un giorno, mentre stava cercando di sfuggirgli, Euridice venne morsa da un serpente e morì. Orfeo non si rassegnò e scese negli Inferi per salvarla, dove la sua musica toccò perfino il cuore dei demoni che aiutandolo lo condussero dalla sua amata. Una volta raggiunta la sala degli Inferi, Orfeo incontrò Ade il Dio degli inferi con la moglie Persefone. Mentre il marito dormiva, Persefone concesse ad Orfeo di riportare Euridice sulla Terra ad una sola condizione: non avrebbe dovuto voltarsi a guardarla fintanto che non fossero tornati alla luce del sole.

Orfeo iniziò a correre per poter riavere subito la sua sposa e la trascinò con sé. Ma, a un passo dall’uscita dall’Aldilà, Orfeo che perse la mano del suo amore, non resistendo alla tentazione e preso dai suoi pensieri si voltò. Euridice gli tese la mano, ma poiché il suo amato aveva violato il patto, fu costretta a tornare negli inferi non rivedendo più il suo amato Orfeo.

Related posts

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *